Antonio Strafella

Consulente Filosofico - Counselor Olistico - Sociologo

Antonio  Strafella

Sono nato nel 1962 a Genova dove mi sono laureato in Filosofia con una tesi
di Filosofia delle Religioni.
Ho conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Sociologia presso l´Università Statale di Milano, effettuando un tesi di ricerca sul ruolo degli intellettuali e  del ceto accademico.
Ho maturato esperienza nel campo della Metodologia delle Scienze Umane, Sociali e Politiche (Università di Firenze-Paris VII-) nella didattica della Filosofia e nella Filosofia dell´Educazione presso AFI ( Associazione Filosofica Italiana- sezione ligure). Ho tenuto seminari di Sociologia all´Università e ho insegnato Filosofia e Storia nei licei; ho svolto ricerche sociologiche, ho fatto il formatore e il consulente.
Ma è stata la mia esperienza come insegnante liceale di sostegno che mi ha portato ad interessarmi al counseling e alle professioni di sostegno. Ho pertanto abbracciato un percorso di formazione intensivo triennale nel campo del counseling e dello sviluppo del potenziale umano, presso l´Accademia olistica di Bagni di Lucca. Un percorso olistico dove ho potuto coniugare una preparazione professionale con un percorso di crescita personale legato alla meditazione. Un percorso di crescita e studio che mi ha portato alla psicosomatica, al Breath Work, all´antropologia medica, alla psicologia transpersonale, all´enneagramma, alla PNL, ai trattamenti corporei. Ho maturato un percorso triennale nel Counseling Filosofico, ritornando pertanto al mio primo amore: la filosofia.
Dal 2004 sono iscritto come Counselor presso il registro Professionale di Categoria della SICOOL ( www.sicool.it ) dove attualmente sono accreditato con la qualifica di Counselor Olistico con specializzazione in Sociologia, Psicofilosofia, Counseling Filosofico, Sono sociologo professionale iscritto all´ANS (Associazione Nazionale Sociologi www.ans-sociologi.it ). Sono riconosciuto come Counselor Olistico Trainer presso la S.I.A.F. (Società Italiana Armonizzatori Familiari - www.siafitalia.it ). Da quest´anno sono presidente dell´AICOF (Associazione Italiana Consulenti Operatori Filosofici) . Attualmente la mia personale attività di ricerca è indirizzata all´approfondimento delle Pratiche Filosofiche, delle tecniche di meditazione e delle tecniche yogiche, individuandone differenze ed analogie e possibili applicazioni nel counseling.
Svolgo inoltre con colleghi e collaboratori ricerche sociologiche nel settore delle Politiche Sociali e nella Sociologia Clinica.
Quanto propongo come consulenza è pertanto frutto di un lavoro personale che va al di là delle singole etichette. Le etichette sono utili per descrivere
parte del lavoro, ma non coincidono con il lavoro stesso. Il servizio proposto è principalmente una sintesi personale nata dal lavoro medesimo, dall´esperienza  e dallo studio maturati nel corso degli anni, ma soprattutto dallo scambio con colleghi ed amici.

 

Pubblicazioni:

 
"Il docente di filosofia e la sua formazione storica" in La Trasmissione
della Filosofia nella sua forma storica. Franco Angeli, Milano,1999
"Se entrano in azione Socrate e Confucio" in "Quaderni di psiscofilosofia"
Genova, Erga ed.2005.In collaborazione con R.Ruozi.
"Le pornostar fra Simmel e Goffmann,ovvero il contatto umano tra la metafora urbana e teatrale" in "POLIS  RICERCHE E STUDI SU SOCIETA E POLITICA IN ITALIA" 2/2006, Bologna, Il Mulino, 2006.

Sitografia: su www.aicof.com si possono trovare i seguenti articoli

  • Consulenza con leibniz
  • Consulenza con Confucio
  • Consulenza con Virgilio
  • Leadership e Coaching. Un approccio etico.

Attività e servizi

 
Counseling e Coaching approccio Olistico Filosofico, Sociologico

Counseling

"Il compito del Counselor è quello di assistere il cliente nella ricerca del
suo vero sé e poi aiutarlo a trovare il coraggio di essere quel sé."             
Rollo May


Il Counseling è una professione di aiuto basata sulla relazione e sull´
ascolto empatico. Attraverso la relazione, attenta e non giudicante si creano
le condizioni affinché il cliente sia in grado di imparare ad aiutarsi. Nel
processo del counseling il cliente rimane sempre protagonista del processo e
non un soggetto passivo nelle mani dell´esperto.
Il counselor non elabora diagnosi, non lavora sulle "patologie". Aiuta il
cliente a sviluppare le proprie potenzialità, a chiarire i problemi e a
risolverli.
Per definire questo tipo di professione viene utilizzato il termine americano
(counseling) o quello inglese (counselling) perché l´italiano non ha un vero
equivalente. Il counselor infatti non è semplicemente un consulente o un
consigliere, ma è appunto un professionista con un bagaglio specifico nel campo
della personalità e del comportamento umano che però non svolge un lavoro di
psicoterapia.
Il counselor pertanto è quel professionista che ha maturato un percorso
formativo (almeno triennale) riconosciuto dalle associazioni di categoria di
counselor.
Il counseling può avere vari indirizzi, approcci,specializzazioni e
applicazioni.


Approccio Olistico
 

"Siamo come isole nel mare, separate in superficie ma connesse in
profondità. Siamo sottilmente legati gli uni agli altri e a tutta la realtà." 
William James


Il counseling olistico è un approccio che nasce dal nuovo paradigma
scientifico in cui tutto è considerato connesso e interdipendente. All´interno
di questa visione ogni elemento è interconnesso ad una serie di relazioni tra
loro imprescindibili; ne segue che ogni problema, ogni difficoltà che emerge
nella vita di un singolo non è scindibile dalla fitta rete di situazioni nelle
quali l´individuo si muove. Per l´olismo non c´è divisione fra corpo e mente,
fra spirito e materia, fra l´ individuo ed il suo ambiente, tutto è interconnesso.
L´approccio olistico non è quindi qualcosa di vagamente "alternativo" ma è l´espressione di una filosofia e una metodologia di lavoro all´avanguardia.
Il counselor olistico usa un approccio "globale", ma globale non significa che
sia una specie di tuttologo: egli, partendo da una sua specializzazione
maturata in anni di formazione, tirocinio ed esperienza, la utilizza in modo
non settoriale, è in grado cioè di coniugarla con tutti gli aspetti della vita
del cliente attivandone le potenzialità. L´intervento olistico è quindi un
intervento di connessione, che, indipendentemente dal punto di partenza o dal
problema, stimola il cliente a estendere la sua consapevolezza ad ogni aspetto
della sua vita. Le tecniche olistiche si basano su una profonda comprensione del fatto che ciascuno di noi è dotato di un generativismo innato, ovvero che il seme della soluzione è contenuto all'interno del problema stesso e che possiamo creare uno spazio di consapevolezza affinchè le soluzioni emergano in modo naturale e creativo.

Vari approcci olistici proposti

Trattamento individuale corporeo olistico
Utilizzando un insieme di tecniche, sia orientali che occidentali, si va alla
ricerca delle profonde esigenze emotive del corpo dando loro ascolto. Il corpo
acquista energia, le tensioni e i blocchi emotivi si allentano, si è così
pronti al piacere, al rilassamento, all´auto-guarigione. È un massaggio molto
avvolgente e affettivo, con movimenti dolci e profondi, con oli medicanti fa
riscoprire la sacralità del corpo. Chi riceve il massaggio si sente accudito,
protetto, al sicuro, può aprirsi così alla fiducia e al rilassamento profondo.

Percorso individuale integrato
In questo approccio si propone un lavoro integrato di colloquio e di tecniche
per l´auto miglioramento. Sono tecniche di rilassamento, meditazione, sono
esercizi di consapevolezza e di tecniche corporee per favorire il rilassamento
e la consapevolezza emotiva.
Particolarmente adatto per superare situazioni di stress, disagio,
frustrazioni, timidezza, difficoltà di relazione, ma anche per chi vuole
intraprendere un percorso di crescita e di auto consapevolezza, per chi vuole
conoscere e sperimentare tecniche per il proprio benessere corporeo,emotivo,
mentale e spirituale.

Percorso di gruppo integrato
Il lavoro di gruppo consente, grazie all´apporto ed al confronto con gli
altri, una crescita personale rapida ed efficace. I seminari propongono un
sistema integrato di tecniche atte a migliorare la capacità di comunicare con se
stessi e con gli altri, ad aumentare la propria vitalità, creatività e
consapevolezza.


Il lavoro con la filosofia
 

"Essere un filosofo non significa semplicemente pensare con acutezza, e
nemmeno fondare una scuola,/.../ significa risolvere alcuni problemi della
vita, non teoricamente ma praticamente".
Henry David Thoureau


La consulenza filosofica nasce in Germania grazie a Gerd B. Achenbach che
viene considerato in modo unanime come il padre della consulenza filosofica.
Era il 1981 e l´anno successivo fonda la prima associazione di consulenza
filosofica. Da allora, grazie ad autori e consulenti come Ran Lahav, Shlomit C. Schuster in Israele, Peter B. Raabe in Canada, Lou Marinoff negli Stati Uniti, Marc Sautet in Francia, Ida Jongsma, Ad Hoogendijk in Olanda (solo per citarne alcuni), la consulenza filosofica si è diffusa in tutto il mondo. Anche in Italia, nonostante un iniziale ritardo, si afferma grazie soprattutto a Neri Pollastri e rapidamente si diffonde ottenendo un notevole interesse anche in campo editoriale.
Possiamo quindi affermare che nonostante differenze di fondo fra i vari
praticanti la consulenza filosofica ha ormai una sua legittimità di impiego
come pratica di auto-conoscenza e d´aiuto.
La consulenza filosofica, attraverso i propri approcci, è in grado di favorire la soluzione a quesiti che creano disagio esistenziale e/o relazionale ad un individuo o a un gruppo di individui quali la coppia, la famiglia, l´ambiente lavorativo o educativo.
Il punto di fondo, al di là dei singoli approcci che variano da consulente a
consulente, è comunque quello di "vivacizzare"-per usare un´espressione di
Achenbach - la dimensione esistenziale del cliente. Da questa nuova "vivacità" è possibile sviluppare una saggezza di vivere: la consapevolezza e l´autonomia personale aumentano, le esperienze diventano più autentiche e ricche di significato.
Riassumendo: la consulenza filosofica è consigliabile a tutti coloro che di fronte ad una crisi esistenziale, ad un dilemma etico, ad un problema
relazionale, hanno intenzione di sfruttare le difficoltà per crescere e diventare più autentici, spontanei e liberi.
Chi vuole saperne di più sul mio approccio filosofico può scaricare gratuitamente i miei articoli dal sito www.aicof.com

Alcuni esempi di applicazione della consulenza filosofica:

Grief Counseling
É un counseling indirizzato al superamento dl lutto (grief: cordoglio, lutto)
della perdita, dell´abbandono. Il grief counseling d´ispirazione filosofica
lavora su tematiche esistenziali legate al senso e al significato della
perdita. Anche in questo caso non si lavora sulla dimensione psicologica, né
tanto meno "patologica" del lutto, ma si aiuta ad elaborare la perdita all´interno  del proprio percorso di vita.

Consulenza epistolare (via e-mail o posta ordinaria)
Il colloquio epistolare era un´attività assai diffusa nell´antichità come
procedura di crescita e autoconoscenza, anche oggi è possibile riattivare
questa antica pratica con notevole beneficio.

 

Lavoro per le aziende

Counseling aziendale
L´azienda non ha solo problemi di carattere tecnico ma anche, e spesso
soprattutto, di carattere umano. I fattori emotivi, relazionali, di
comunicazione, se ignorati, sono destinati ad emergere in maniera subdola,
portando al fallimento degli obiettivi vanificando il lavoro altrimenti ben
pianificato. La crescita, e il buon funzionamento di un´azienda è inseparabile dal benessere umano e relazionale dei suoi dipendenti. L´azione di counseling all´interno di una azienda si può sviluppare in due direzioni di intervento. La prima creando un servizio di counseling all´interno dell´azienda, con modalità stabili o occasionali a seconda delle esigenze incontrate. La seconda modalità è quella di trasformare il manager da un utente del servizio in un operatore di ascolto ed intervento in grado di creare un clima di apertura e collaborazione nei vari livelli dell´impresa. In entrambi i casi lo scopo è quello di creare un clima aziendale efficiente ma aperto e creativo, dove le persone siano liete ed orgogliose di lavorare.

Career Counseling
É un counseling indirizzato agli sviluppi della propria carriera. Aiuta le
persone a conoscersi, a sviluppare le proprie potenzialità e a gestire meglio
gli aspetti comunicativi del proprio ruolo.
Il career counseling segue il professionista nel corso della sua attività
professionale, facendola risultare molto simile all´attività sportiva: il
continuo auto-correggersi che implica processi creativi, intuitivi, soprattutto in situazioni di incertezza crea la dimensione riflessiva della pratica professionale. Questa continua consapevolezza nel lavoro risulta fondamentale nel trasferire le proprie capacità professionali da un contesto lavorativo ad un altro. Il career counseling risulta quindi sempre più richiesto e indispensabile in un mondo lavorativo sempre più mutevole che richiede due qualità contraddittorie: esperienza e innovazione.
 

Coaching:

Coaching e sviluppo del potenziale umano

 

"Tutto ciò che ha il potere di dare la felicità al genere umano non è il
prodotto dell´ingegno o del caso. Sono tutte cose che esistono nell´uomo
insieme alle varie potenzialità latenti della natura umana. Farle emergere e coltivarle è un´esigenza del genere umano."
Johann Heinrich Pestalozzi


Il Coaching è una metodologia riconosciuta in campo internazionale che
permette un apprendimento graduale in tempo reale. É sempre più richiesto in quanto, per gli adulti, l´apprendimento si reputa necessario in situazioni di emergenza, sia lavorativa sia personale. Il Coaching è pertanto un approccio metodologico formativo ed auto formativo ormai irrinunciabile nel mondo contemporaneo.
Il Coaching aiuta a togliersi gli occhiali dei propri limiti, per aprirsi a nuove possibilità di crescita e rendimento.
Coaching di crescita o auto-sviluppo. É un processo che coinvolge la propria
immagine di sé, le proprie credenze e i propri valori. É un lavoro sulla costruzione di significati, genera una crescita grazie ad un aumento della
capacità di creare significato e valore negli ambiti nei quali il cliente si muove, siano essi il lavoro, la famiglia, lo studio, lo sport etc.



Approccio sociologico

 

"Se vuoi cambiare la società, cambia prima te stesso"
Thomas Carlyle

Per saperne di più sulla qualifica di sociologo si può consultare la gazzetta
ufficiale, numero 122, il decreto attuativo del D. Lgs 206/2007 di recepimento della direttiva CE sulle qualifiche professionali.

Counseling sociologico
Il Counseling sociologico è svolto da un sociologo (riconosciuto da associazioni di categoria) che abbia maturato una formazione nell´ambito del counseling.
L´intervento sociologico si propone cambiamenti di relazione tra l´individuo e il suo gruppo e/o contesto sociale. L´intervento può essere indirizzato sia sul singolo che verso l´intero gruppo.
Il compito del sociologo in un contesto operativo consiste principalmente nel comprendere i fattori socio-relazionali che limitano lo sviluppo e del singolo e del gruppo. Il suo è un lavoro di ascolto, di stimolo (nel/i clienti) alla consapevolezza e alla creatività relazionale e comunicativa. L´approccio sociologico è particolarmente adatto in tutte quelle situazioni dove sono in gioco le dinamiche sociali in piccoli e/o grandi gruppi e in vari contesti: educativi, lavorativi, famigliari, recupero, organizzativi, nelle terapie ludico-occupazionali, etc.
Problemi quali: relazioni conflittuali, giochi di potere, integrazioni
sociali, dialogo interculturale, contesti organizzativi, mediazioni, mobbing,
bullismo, discontinuità di status, recupero da emarginazione, stigma sono tutti temi adatti per l´intervento del sociologo.


Ricerche sociologiche:

inchieste, indagini sociologiche in vari contesti: aziende, uffici,scuole, contesti urbani etc per esplorare bisogni, esigenze ed altro, tramite questionari, interviste, osservazioni sul campo.

Formazione,seminari, stage, tirocini, laboratori, work shop

 

"Naturalmente li omini boni desiderano di sapere."
Leonardo da Vinci

 

"Ogni cosa che sia distintamente umana viene appresa."
John Dewey


Le attività di laboratorio vengono organizzate ciclicamente a richiesta: chi
è interessato può contattare e-mail oppure cell 338 1956211. I laboratori possono essere organizzati in diverse località della Liguria, del Piemonte,
della Lombardia e della Toscana.
Le attività sono a carattere prevalentemente esperienziale e vengono condotte in collaborazione da diversi professionisti accreditati nel loro ambito di competenza. Sono coordinati dall´associazione AICOF (Associazione Italiana Counseling Operatori filosofici) in collaborazione con altre associazioni.
I laboratori sono una modalità per coinvolgere operatori in ambito diverso
per completare e aggiornare il proprio bagaglio personale e professionale.

 

Laboratorio di Pratiche Filosofiche
 
"Gli uomini hanno cominciato a filosofare, ora come in origine, a causa della meraviglia."      
Aristotele
 
Laboratorio di Sociologia
 
"Associandosi gli uomini trasformano qualcosa di mentale in qualcosa di fisico."
Max Weber
 
Laboratorio di Arte Terapia
 
"L'arte: la grande creatrice della possibilità di vivere, la grande seduttrice della vita, il grande stimolante per vivere."
Friedrich Nietzsche
 
Laboratorio di Yoga e pratiche Filosofiche
 
"Lo yoga ci aiuta ad esprimere nella vita comune la luce, energia, la bellezza, l'armonia, la beatitudine del Sè."
Sri Aurobindo
 
Laboratorio di Pratiche corporee
 
"L'uomo consiste di due parti, la sua mente e il suo corpo. Solo che il corpo si diverte di più."
Woody Allen

Sommario:

Aziende:
Counseling aziendale - Carrier counseling - Intervento sociologico (counseling-ricerche) - Coaching - Formazione.
Enti:
Carrier counseling - Coaching - Intervento sociologico (Counseling-ricerche) - Formazione.
Scuole:
Consulenza Filosofica - Intervento sociologico (Counseling-ricerche) - Formazione.
Mondo dello spettacolo e dello sport
Consulenza Filosofica - Coaching.
Famiglie:
Consulenza filosofica - Counseling olistico.
Altri professionisti:
Consulenze per temi legati all´etica - Intervento sociologico (Counseling- ricerche) - Formazione.
Ambito privato:
Consulenza Filosofica - Counseling Olistico.